Rassegna settimanale 27 -30 dicembre: Cina e Corea del Nord

27 dicembre, Cina – Navi da Guerra cinese entrano nel Mar cinese meridionale per una dimostrazione di forza

Un portaerei cinese ha attraversato le ex isole Pratas di Taiwan in una esercitazione in cui il governo ha dimostrato un miglioramento delle capacità di combattimento.
Un gruppo di navi da guerra cinesi guidato da una portaerei è entrato nel Mar cinese meridionale dopo il passaggio a sud di Taiwan.
Il Ministero della difesa ha dichiarato che il vettore, accompagnato da cinque navi, è passato a sud est delle isole Pratas, che sono controllate da Taiwan, diretto a sud-ovest.
Questa mossa, definita dalla Cina un esercizio di routine, fa riemergere una rinnovata tensione su Taiwan, che la Cina rivendica come proprio territorio, soprattutto in seguito alla chiamata tra il Presidente eletto Donald Trump e il presidente taiwanese.

Fonte: the Guardian, https://www.theguardian.com/world/2016/dec/27/chinese-warships-enter-south-china-sea-near-taiwan-in-show-of-force

28 dicembre,  Cina – La Cina dichiara che i sostenitori dell’indipendenza di Hong Kong e Taiwan falliranno

Citando una poesia di Mao Zedong, il governo cinese ha dichiarato che gli sforzi dei sostenitori dell’indipendenza di Hong Kong e Taiwan sono condannati a fallire.
I leader cinesi sono sempre più preoccupati per un movimento d’indipendenza inesperto nell’ex colonia britannica di Hong Kong, che è ritornata sotto la legge cinese nel 1997 con la promessa di autonomia.
La Cina è anche profondamente sospettosa che il presidente Taiwanese Tsai Ing-wen, eletta all’inizio di quest’anno,  possa spingere per l’indipendenza dell’siola.

Fonte: Reuters  http://www.reuters.com/article/us-china-taiwan-hongkong-idUSKBN14H09L

29 dicembre – CINA – La Cina mette in guardia gli Stati Uniti nel caso in cui permettessero la sosta del presidente taiwanese Tsai

Il Presidente taiwanese Tsai Ing-wen passerà attraverso gli Stati Uniti quando farà visita in America Latina il prossimo mese. Ciò ha fatto infuriare la Cina la quale, ha esortato gli Stati Uniti ad evitare qualsiasi tipo di sosta.
La Cina è profondamente sospettosa che il Presidente taiwanese possa spingere per l’indipendenza formale di Taiwan, un’isola che Pechino considera una provincia rinnegata, non ammissibile per i rapporti stato con stato.

Fonte: Reuters http://www.reuters.com/article/us-taiwan-usa-china-idUSKBN14I0AO

30 dicembre – CINA – Taiwan annuncia agli Stati Uniti l’itinerario del Presidente, turbando la Cina

Il Presidente taiwanese Tsai Ing-wen passerà per Houston e San Francisco durante la sua visita in America Latina a gennaio. Ciò ha indotto la Cina ad avvertire nuovamente gli Stati Uniti di evitare qualsiasi sosta del presidente. L’ufficio del Presidente ha evitato di commentare se si terranno degli incontri con lo staff del Presidente eletto Donald Trump ma l’Istituto Americano in Taiwan ha dichiarato che la visita sarà “privata e non ufficiale”.
Fonte: Reuters http://mobile.reuters.com/article/china/idUSKBN14J0NT?il=0

Featured Image Source: http://www.reuters.com/article/us-taiwan-usa-china-idUSKBN14I0AO

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s