Rassegna Settimanale 8-14 settembre: Cina

8 settembre 2014 – Funzionario americano a Pechino prepara la visita di Obama

Susan Rice, consulente per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti, si trova a Pechino per una serie di incontri con i funzionari cinesi in vista della visita del presidente Obama, che si terrà a novembre. Nei suoi tre giorni di visita, che sono avvenuti in seguito a una recente disputa tra le due potenze nel Mar Cinese Meridionale, la Rice ha incontrato il Consigliere di Stato cinese Yang Jiechi.

Fonte: Agenzia Xinhua

Link: http://asiancorrespondent.com/126490/us-official-in-beijing-to-prepare-for-obama-visit/

9 settembre 2014 – Perché la Cina è diffidente nei confronti dell’indipendenza scozzese

Secondo Martin Patience, corrispondente della BBC a Pechino, la Cina è diffidente nei confronti dell’eventuale indipendenza della Scozia dal Regno Unito. Lo scorso anno, durante una visita in Gran Bretagna, fu chiesta la sua opinione al riguardo al Premier cinese Li Keqiang, il quale rispose sperava nella continuazione dell’esistenza di un Regno Unito che fosse veramente “unito”, in modo che la Gran Bretagna potesse continuare a guidare la crescita e lo sviluppo mondiali. Tale risposta non è una novità: Pechino è notoriamente preoccupata che movimenti indipendentisti, in qualunque parte del mondo avvengano, possano essere d’esempio alle minoranze etniche che vivono all’interno della Repubblica Popolare Cinese. Gli esempi più noti delle aspirazioni all’indipendenza dalla Cina comunista si hanno nello Xinjiang, in Tibet, e a Taiwan (Pechino sostiene di avere diritto all’uso della forza qualora l’isola dichiarasse formalmente la sua indipendenza, di fatto effettiva).

Fonte: BBC

Link: http://www.bbc.com/news/world-asia-china-29125768

10 settembre 2014 – La Cina dichiara che le sue rivendicazioni nel Mar Cinese Meridionale sono “legittime”

Hua Chunying, portavoce del Ministero degli Affari Esteri, ha dichiarato la legittimità delle rivendicazioni cinesi in risposta a un report della BBC sui lavori di costruzione che la Repubblica Popolare Cinese sta portando avanti nelle acque contestate. La Cina starebbe “costruendo” nuove isole nelle acque rivendicate anche da Manila e da altri Paesi, e le Filippine avevano accusato la Cina di stare svolgendo operazioni illegali.

La signorina Hua, dopo aver ribadito la posizione cinese riguardo alla faccenda, ha evitato di rispondere direttamente a una domanda circa il potenziale utilizzo militare dell’area e delle nuove isole.

Fonte: BBC

Link: http://www.bbc.com/news/world-asia-china-29139125

11 settembre 2014 – Cina, Russia e Mongolia in un summit trilaterale

I capi di Stato di Cina, Russia e Mongolia si sono incontrati a Dushanbe per un meeting trilaterale in preparazione al quattordicesimo summit della Shanghai Cooperation Organization. Il meeting trilaterale è volto al rafforzamento della cooperazione tra i vicini.

Fonte: Agenzia Xinhua

Link: http://news.xinhuanet.com/english/china/2014-09/11/c_133636518.htm

12 settembre 2014 – Quattro condanne in Cina per l’attacco della stazione di Kunming

La TV di Stato cinese ha dichiarato che quattro persone sono state condannate per l’attacco alla stazione di Kunming che causò, il primo marzo scorso, 31 morti e 141 feriti. Il Governo cinese aveva accusato dell’assalto gli estremisti islamici degli Uiguri, operativi nello Xinjiang. Al termine del processo ai quattro sospettati, tenutosi venerdì 12 settembre, tre dei sospettati sono stati condannati a morte (pur non avendo partecipato attivamente all’attacco, essendo stati arrestati due giorni prima di esso), e il quarto, una donna, all’ergastolo. Altri quattro responsabili dell’attacco erano stati uccisi dalle forze dell’ordine durante lo scontro che seguì l’assalto alla stazione.

Fonte: BBC

Link: http://www.bbc.com/news/world-asia-china-29170238

 13 settembre 2014 – I rapporti tra Cina e Sri Lanka entrano in una nuova epoca

In un’intervista, l’ambasciatore cinese in Sri Lanka Wu Jianghao ha dichiarato che la visita del Presidente Xi Jinping, prevista per la prossima settimana, sarà una pietra miliare nelle relazioni bilaterali tra i due Paesi. Xi sarà il primo Presidente della Repubblica Popolare Cinese a visitare lo Sri Lanka, uscito nel 2009 da una guerra civile durata tre decenni. In questi ultimi cinque anni, i due Paesi hanno visto un’enorme crescita della loro collaborazione nel campo del commercio, dello sviluppo delle infrastrutture e del turismo.

Fonte: Agenzia Xinhua

Link: http://news.xinhuanet.com/english/china/2014-09/13/c_133640536.htm

(Featured Image Source: Wikimedia Commons)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s