Rassegna settimanale 23-29 maggio: Cina e Corea del Nord

24 Maggio, Corea del Nord –La proposta di Donald Trump di incontrare Kim Jong-Un definita “propaganda”

Il candidato repubblicano alla presidenza degli Stati Uniti, Donald Trump, ha dichiarato a Reuters il suo interesse di incontrare Kim Jong-Un per parlare del programma nucleare nordcoreano; ma l’interesse non sembra essere mutuo.
Un delegato nordcoreano ha rifiutato l’offerta, definendola “inutile” e accusando Trump di usare l’incontro come uno strumento di propaganda e un modo per farsi pubblicità.
I commenti di Trump, comunque, fanno presagire un cambiamento nel modo in cui gli Stati Uniti si relazionano con la Corea del Nord. Per il momento i due Paesi non sono legati da relazioni diplomatiche e, quando necessario, dialogano attraverso l’ambasciata svedese.
Trump ha sempre manifestato un’ allarmante ammirazione per il leader nordcoreano e ha dichiarato che la Corea del Nord è ancora aperta a un dialogo sul tema nucleare.

Fonti: Asian Corresondent
Link: https://asiancorrespondent.com/2016/05/north-korea-donald-trump-kim-jong-un/

Cina- La Cina promuove il progetto della Nuova via della seta in Asia Centrale

Il Ministro degli Esteri kazako, Erlan Idrissov, ha incontrato il Ministro degli Esteri cinese, Wang Yi.
L’incontro è stato accompagnato da numerose proteste.
Wang ha visitato il Kazakhstan e il Kyrgyzstan in occasione del meeting dei Ministri degli Esteri Shanghai Cooperation Organization in Uzbekistan. Ad ogni visita Wang e le sue controparti dell’Asia Centrale hanno esaltato gli sforzi mutui e i progetti comuni come la Silk Road Economic Belt e la Nuova via della seta.
L’agenzia stampa Xihua, ovviamente, non ha menzionato le proteste e si è concertata sull’incontro tra i due Ministri che si sono dichiarati soddisfatti della cooperazione tra i due Paesi e dei progetti su cui stanno lavorando, come la Silk Road Economic Belt.
Anche il Kyrgyzstan ha accolto positivamente l’iniziativa della Silk Road Economic Belt e che la Cina si è proposta come investitore in diversi progetti di energia idroelettrica.
Le visite di Wang sembrano principalmente un tentativo di unire iniziative locali all’interno del piano per la rivitalizzazione della Nuova via della seta.

Fonti: The Diplomat
Link: http://thediplomat.com/2016/05/china-pushes-one-belt-one-road-in-central-asia/

Cina – Cooperazione con il Sudan in ambito nucleare

Il Sudan e la Cina hanno firmato un accordo quadro per la costruzione della prima stazione per l’utilizzo pacifico dell’energia nucleare in Sudan.
Il Ministro delle Finanze sudanese, Badr-Eddin Mahmoud, ha dichiarato che l’accordo tiene in considerazione tutte le questioni energetiche che sta affrontando il Paese con lo scopo di trovare una soluzione definitiva.
L’accordo menziona anche le possibili difficoltà che dovranno affrontare nei nuovi progetti, la centrale nucleare di Al-Fula e la linea di trasmissione a Kordofan, e le future sfide alla cooperazione.
Mahmoud ha dichiarato che questo accordo segnerà un nuovo capitolo nelle relazioni tra Cina e Sudan, dato che la Cina ha deciso di usare la sua esperienza e conoscenza per lo sviluppo del progetto di energia nucleare in Sudan.

Fonti: Xinhua news
Link: http://news.xinhuanet.com/english/2016-05/24/c_135382600.htm

27 Maggio, Corea del Nord – La Corea del Nord definisce Obama “fanatico della guerra nucleare” e la sua visita a Hiroshima “infantile”

L’agenzia stampa della Corea del Nord ha criticato il presidente Obama e la sua visita a Hiroshima, definendo il presidente un “fanatico della guerra nucleare” e la visita una “macchinazione politica infantile”.
Il duro commento voleva colpire il Giappone, accusato di cercare di occultare in questo modo le atrocità della seconda guerra mondiale.
Obama è il primo presidente statunitense a visitare Hiroshima, città che fu distrutta dalla bomba atomica durante la II guerra mondiale lanciata proprio dagli U.S.A.
La Corea si è lanciata contro il presidente che avrebbe dichiarato che la ambizioni nordcoreane in ambito nucleare costituirebbero una minaccia a medio-lungo termine.
Il Giappone ha mostrato la sua preoccupazione nei confronti del programma nucleare e missilistico nordcoreano; il premier Abe ha definito una “minaccia alla pace internazionale”.

Fonti: Asia Correspondent
Link: https://asiancorrespondent.com/2016/05/north-korea-calls-obama-nuclear-war-lunatic/

Cina- La Cina rimprovera la promozione del Mar cinese meridionale al summit del G7

La Cina ha dichiarato di essere “profondamente insoddisfatta” con il Giappone e i G7 per aver affrontato la questione del Mar cinese meridionale al summit del G7. Questo atteggiamento avrebbe, infatti, fatto aumentare le tensioni, cosa che non aiuta il mantenimento della stabilità nella zona.
Il portavoce del Ministro degli Esteri cinese, Hua Chuying, ha infatti dichiarato in conferenza stampa che la Cina ha notato l’affermazione fatta dai leader dei G7 riguardo alla questione del Mar cinese meridionale e ha richiesto alle parti in gioco di mantenere la promessa di non prendere posizione nelle dispute territoriali.
Hua ha anche approfittato per sottolineare nuovamente che è un diritto della Cina condurre attività nel Mar cinese meridionale, che si trova dentro la sua sovranità territoriale.

Fonti: China Daily
Link: http://www.chinadaily.com.cn/world/2016-05/27/content_25501659.htm

Cina – Rifiutata la sorveglianza aerea statunitense sul Mar cinese meridionale

Le forze armate cinesi hanno rifiutato i reclami statunitensi su un’intercettazione poco sicura di un aereo di ricognizione americano nell’area del Mar cinese meridionale e hanno richiesto agli Stati Uniti di portare a termine questa azione.
Yang Yujun, portavoce del Ministero della Difesa nazionale, a dichiarato in conferenza stampa che l’aereo ha agito professionalmente e in linea con il codice di sicurezza Cina-U.S.A.
Yang ha anche affermato che, tuttavia, un’attività frequente di ricognizione sul mar cinese meridionale costituisce una vera minaccia per la sicurezza militare Cina-Stati Unti.
Il Pentagono ha accusato la Cina di d aver intercettato in maniera non regolare un aereo che stava effettuando operazioni di routine nello spazio aereo internazionale.

Fonti: China Daily
Link: http://www.chinadaily.com.cn/world/2016-05/27/content_25490984.htm

Cina – Aumento della cooperazione coi media australiani per migliorare la conoscenza culturale

La firma del sesto accordo a Sidney che riguarda la collaborazione coi media australiani farà migliorare la conoscenza culturale tra Cina e Australia.
Negli anni, infatti, la cooperazione tra questi due Paesi è aumentata profondamente e nelle aree più svariate.

Fonti: China Daily
Link: http://www.chinadaily.com.cn/world/2016liuvisitkza/2016-05/27/content_25496373.htm

Cina – Cina e Corea del Sud vogliono aumentare la fiducia reciproca e la cooperazione

Cina e Corea del Sud si sono ripromesse di rafforzare la fiducia reciproca e di avviare una maggiore cooperazione.
La promessa è stata il frutto della visita di Liu Qibao, capo del Dipartimento della Propaganda del Partito, in Corea dal 20 al 23 maggio.
Durante la visita Liu ha incontrato Chung Eui-hwa, presidente dell’Assemblea Nazionale della Corea del Sud, il vice Ministro Lee Joon-sik, il Ministro degli Esteri Yun Byung-se e il Ministro del Turismo della cultura e dello sport Kim Jong-deok.
Sembra che gli incontri siano serviti ai due Paesi per raggiungere accordi bilaterali su temi come la fiducia politica mutua, la cooperazione economica e commerciale o sugli scambi tra i popoli.
La Cina vuole, infatti, cooperare maggiormente con la Corea del Sud a livello politico e vuole rafforzare la cooperazione in ambito economico e commerciale. Vuole inoltre avviare un partenariato che permetta uno sviluppo comune e la promozione della pace nella regione Asiatica.
Anche la Corea ha ribadito che vuole collaborare maggiormente con la Cina per mantenere la pace, la stabilità e la prosperità nel Nord est dell’Asia.
Durante la sua visita Liu ha partecipato anche all’ottavo China-South Korea Media High-level Dialogue, durante l’evento ha espresso la speranza di una maggior collaborazione dei media cinesi e sudcoreani per la promozione di un’amicizia bilaterale.

Fonti: Xinhua news
Link: http://news.xinhuanet.com/english/2016-05/23/c_135381936.htm

Cina – Il turismo come uno strumento per raggiungere obiettivi di crescita e sviluppo

La Cina ha promesso di sviluppare il turismo diretto verso i Paesi del G20 rafforzando la cooperazione, incoraggiando gli investimenti, rimuovendo gli ostacoli ai visti e aumentando i voli internazionali diretti.
Durante il settimo meeting dei Ministri del Turismo dei G20, tenutosi il 20 maggio, Li Jinzao, direttore dell’Amministrazione statale del Turismo cinese, ha affermato che Pachino cercherà più accordi che permetteranno un rilascio più semplice dei visiti. Inoltre semplificherà le procedure doganali.
Nel 2012 il turismo era stato riconosciuto come “uno strumento per la creazione di posti di lavoro, crescita economica e sviluppo”. Adesso il numero di turisti è aumentato esponenzialmente e la Cina rappresenta il mercato più sviluppato sia per quanto riguarda i flussi outbound che inbound.
Li ha dichiarato che, per aumentare gli scambi turistici tra le economie dei G20, cercheranno di lanciare delle iniziative imprenditoriali nel settore del turismo che coinvolgano due o tre città e di incrementare le città gemellate. Li ha anche richiesto dei servizi personalizzati per i turisti cinesi, dato che nei prossimi anni i flussi turistici provenienti dalla Cina sono destinati ad aumentare esponenzialmente.
Durante l’incontro è anche intervenuto Taleb Rifai, il presidente del UNWTO (United Nations World Tourism Organization) e ha dichiarato che spera che questo meeting possa far nascere idee e azioni comuni che permetta agli Stati di seguire i loro programmi orientati a un’ “economia mondiale innovativa, invigorita, interconnessa e inclusiva”.
Rifai ha anche dichiarato che il turismo dovrebbe contribuire all’agenda della sviluppo sostenibile 2030 e ai suoi 17 obiettivi.

Fonti: China Daily
Link: http://www.chinadaily.com.cn/world/2016-05/27/content_25488610.htm

(Featured image source: Pixabay)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s