Rassegna settimanale 25 aprile-1 maggio: Africa Subsahariana

25 aprile, BURUNDI – Ucciso un generale tutsi

Un gruppo di uomini armati ha teso un agguato e ucciso il generale burundese Athanase Kararuza, mentre accompagnava la figlia a scuola.

L’attentatore ha sparato alla macchina del generale Tusti, colpendo a morte lui e la moglie. L’esercito non ha ancora rilasciato informazioni sugli attentatori.

Si tratta dell’ennesima violenza nel Paese, dopo un anno in cui i disordini si susseguono ininterrotti.

Fonte: Deutsche Welle

Link: http://allafrica.com/stories/201604260210.html

26 aprile, REPUBBLICA CENTRAFRICANA – L’ONU estende il mandato della MINUSCA

Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha esteso fino al 31 luglio il mandato della MINUSCA (Multidimensional Integrated Stabilization Mission in the Central African Republic).

L’ONU ha autorizzato la missione a ricorrere a tutti i mezzi necessari ad espletare il mandato.

Il Consiglio ha infine decretato che il futuro mandato della MINUSCA verrà adattato alle circostanze dettate dalla fine del governo transitorio. Esso verrà modificato in consultazione con le autorità neo elette.

Fonte: UN news

Link: http://allafrica.com/stories/201604270428.html

28 aprile, NIGERIA – Buhari ordina alle forze dell’ordine di fermare i razziatori di bestiame

Il Presidente nigeriano Muhammadu Buari ha ordinato alle forze dell’ordine di lottare contro i razziatori di bestiame, accusati di aver ucciso centinaia di persone solo quest’anno.

Sembra che  tali razziatori rappresentino la maggiore minaccia alla sicurezza dopo le insorgenze islamiche.

L’annuncio è stato fatto dopo che, nella giornata di lunedì, sono state uccise almeno 20 persone in una razzia nella comunità di Ukpabi Nimbo nello stato di Enugu.

Fonte: BBC

Link: http://www.bbc.com/news/world-africa-36159583

29 aprile, SUD SUDAN – La costituzione di un governo transitorio sembra alle porte

Il governo sudsudanese e il SPLM-IO (Sudan People’s Liberation Movement in Opposition) sono prossimi alla formazione di un governo transitorio.

Il portavoce del Presidente Salva Kiir, Ateny Wek Ateny, ha dichiarato che il governo attuale verrà dissolto da un momento all’altro. Ha aggiunto che Kiir e il vice presidente Riek Machar stanno finalizzando le consultazioni per la formazione di un nuovo governo transitorio di unità nazionale..

Fonte: Voice of America

Link: http://allafrica.com/stories/201604290678.html

30 aprile, KENYA – Kenyatta brucia più di 100 tonnellate di avorio

Il Presidente keniano Uhhru Kenyatta ha dato fuoco ad un’enorme scorta di avorio per dimostrare l’impegno del suo Paese per la salvaguardia degli elefanti.

Più di 100 tonnellate di avorio sono state bruciate nel parco nazionale di Nairobi.

Si tratta di tutto l’avorio confiscato in Kenya, derivante dalle zanne di circa 6,700 elefanti.

Alcuni si sono dichiarati contrari a tale gesto che potrebbe incoraggiare il bracconaggio.

Fonte: BBC

Link: http://www.bbc.com/news/world-africa-36176756

1 maggio, SOMALIA – Crolla una moschea a Mogadiscio

Una moschea in ristrutturazione è crollata in Somalia uccidendo 15 persone e ferendone 40.

L’incidente è avvenuto durante le preghiere del venerdì nella capitale Mogadiscio. Centinaia di persone sono rimaste intrappolate nell’edificio dopo il collasso.

Un ingegnere che si occupava della ristrutturazione è stato arrestato per negligenza.

Fonte: BBC

Link: http://www.bbc.com/news/world-africa-36178414

(Featured Image Source: https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/0/0b/Serengeti-Landscape-2012.JPG )

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s