Rassegna settimanale 8-14 giugno: Giappone e Corea del Sud

8 giugno 2015, COREA DEL SUD – Il Governo si dice pronto a contrastare l’effetto negativo della MERS sull’economia

Il Governo sudcoreano ha annunciato che adotterà misure celeri per contrastare gli effetti negativi della MERS sulla sua economia. I consumi e il turismo stanno diminuendo drasticamente; la risposta dei legislatori consisterà probabilmente in nuovi stimoli monetari e finanziari. La Provincia del Gyeonggi, dove si è registrata la maggior parte dei contagi, ha annunciato che investirà 84,1 miliardi di won (equivalenti a 74,94 milioni di dollari) per la formazione di nuove piccole o medie imprese nell’area.

Fonte: Reuters

Link: http://www.reuters.com/article/2015/06/08/us-health-mers-southkorea-economy-idUSKBN0OO05U20150608

 

10 giugno 2015, GIAPPONE – Partito Liberal-democratico esorta a porre un tetto alla spesa

Un comitato interno all’LDP (il Partito Liberal-democratico giapponese, attualmente al potere) ha suggerito l’esigenza di imporre un tetto alla spesa annua a partire dal 2018. Tale presa di posizione contrasta con quella dei funzionari governativi che hanno posto l’accento sulla crescita economica anche a costo di ridurre i tagli alla spesa.

La nuova proposta coincide con l’obiettivo, annunciato da Abe, di ridurre il deficit nazionale, dal 3,3% attuale, all’1% del PIL entro l’anno fiscale 2018/19.

Fonte: Reuters

Link: http://www.reuters.com/article/2015/06/10/us-japan-economy-ldp-idUSKBN0OQ1HD20150610

 

11 giugno 2015, COREA DEL SUD – La Corea del Sud taglia i tassi di interesse; decimo paziente muore di MERS

La diffusione della MERS ha spinto la Corea del Sud ha tagliare i tassi di interesse, nel tentativo di alleggerire il colpo all’economia nazionale, che sta già subendo il contraccolpo dell’epidemia. I nuovi tassi sono al minimo storico dell’1,50%. L’economia coreana stava già vivendo un periodo difficile, con il rallentamento della domanda di prodotti a livello globale e il won (la valuta coreana) forte, che aveva diminuito le esportazioni e scoraggiato i consumi da parte di consumatori e aziende. Un segnale positivo viene invece dalla diminuzione di scuole e università chiuse, in Corea del Sud, a causa dell’epidemia.

Fonte: Reuters

Link: http://www.reuters.com/article/2015/06/11/us-health-mers-southkorea-idUSKBN0OQ2U820150611

 

12 giugno 2015, GIAPPONE – Il Giappone accelererà il rientro degli evacuati da Fukushima

Il Giappone progetta di ritirare entro due anni gli ordini di evacuazione per la maggior parte della popolazione che fu obbligata a lasciare le proprie abitazioni in seguito al disastro nucleare di Fukushima. Alcune aree sono già state riaperte, ma in molti sono riluttanti a tornare: da un lato, per la mancanza di servizi; dall’altro, per mancanza di fiducia nelle rassicurazioni del Governo, che ribadisce la totale sicurezza di queste aree.

Fonte: Reuters

Link: http://www.reuters.com/article/2015/06/12/us-japan-fukushima-delay-idUSKBN0OS0H520150612

 

COREA DEL SUD – MERS: il peggio potrebbe essere passato

Il picco dell’epidemia potrebbe essere stato raggiunto, dichiarano gli ufficiali sudcoreani. Al momento, il numero di persone contagiate è di 126; i morti 13.

Fonte: Reuters

Link: http://www.reuters.com/article/2015/06/12/us-health-mers-southkorea-idUSKBN0OR2Y120150612

 

13 giugno 2015, COREA DEL SUD – OMS convoca un meeting d’emergenza per la MERS

L’OMS ha convocato un meeting d’emergenza per discutere dell’epidemia di MERS in Corea del Sud. L’agenzia delle Nazioni Unite ha spiegato che bisogna aspettarsi nuovi casi di contagio, ma anche che finora morbo è confinato agli ospedali e non ha dato segno di diffusione all’interno della comunità. Inoltre, non sembra che il virus sia mutato e sia diventato più facilmente trasmissibile. Il meeting fornirà aggiornamenti tecnici e consigli su come affrontare la situazione.

Fonte: Reuters

Link: http://www.reuters.com/article/2015/06/13/us-health-mers-southkorea-idUSKBN0OS2HI20150613

 

14 giugno 2015, COREA DEL SUD – Ospedale al centro dei casi di MERS sospende i servizi; 7 nuovi casi

Il Samsung Medical Center ha sospeso la maggior parte dei servizi dopo essere stato identificato come l’epicentro della diffusione della MERS.

Fonte: Reuters

Link: http://www.reuters.com/article/2015/06/14/us-health-mers-southkorea-idUSKBN0OT0XL20150614

 

(Featured Image Source: Wikimedia Commons)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s