Rassegna settimanale 1-7 giugno: Cina e Corea del Nord

1 Giugno, Cina- La Cina critica l’interferenza americana nel Mar Cinese Meridionale

La Cina si è espressa in modo duro nei confronti dell’interferenza americana nel Mar Cinese Meridionale. Gli USA, secondo Pechino, ignorano la storia ed i fatti e lanciano false accuse sulla volontà cinese di costruire sulle isole contese.
La decisione di costruire due fari sulla isole Nansha non “è una minaccia verso nessun Paese e non impedisce la libertà di navigazione” ha dichiarato Sun Jianguo, capo dello staff del Chinese People’s Liberation Army.
La scorsa settimana degli aerei militari americani hanno volato molto vicino alle isole cinesi in una missione di spionaggio.
Il Segretario alla difesa Carter ha detto che la Cina recentemente ha rivendicato molte terre e ha svolto azioni nel Mar Cinese Meridionale contrarie alle norme e regole internazionali.
Secondo la Cina, invece, l’interferenza americana sta causando tensioni regionali e sta cambiano la natura delle dispute nate come pacifiche.
La questione del Mar Cinese Meridionale è una questione “asiatica” e deve rimanere tale.

Fonte: China Daily
Link: http://www.chinadaily.com.cn/china/2015-06/01/content_20870993.htm

Cina- Il Vice premier in visita all’Expo di Milano

Il Vice Premier Wang Yang dal 6 al 10 giugno parteciperà all’Expo e alle attività organizzate per il “giorno del padiglione cinese”.
Wang si recherà anche a Roma il 7 giugno per un’attività speciale organizzata dalla FAO e finalizzata a combattere la fame nel mondo.

Fonte: Xinhua
Link: http://www.chinadaily.com.cn/china/2015-06/01/content_20879549.htm

2 Giugno, Cina- Esercitazioni militari nello Yunnan, al confine con il Myanmar

L’esercito del People’s Liberation Army (PLA) inizierà un’esercitazione in un’area di confine nella provincia dello Yunnan, vicino al Myanmar.
Gli analisti dicono che questa esercitazione mostra la determinazione di Pechino a voler difendere i confini e il benessere dei suoi cittadini.
Questa decisione è seguita a due bombardamenti causati dal Myanmar in Marzo e Maggio e che hanno coinvolto queste zone di confine.
Secondo Zhao Picong, portavoce del Commando della zona militare del Chengdu del PLA, l’esercitazione coinvolgerà truppe di terra e di aria e non toccherà il lavoro e la vita delle persone dell’area.

Fonte: China Daily
Link: http://www.chinadaily.com.cn/china/2015-06/02/content_20882604.htm

Corea del Nord- Pyongyang accusa gli USA di voler iniziare una guerra biologica

La Corea del Nord ha accusato gli USA di voler lanciare una campagna di “guerra biologica” dopo che sono state trovate tracce di antrace in una base americana in Corea del Sud.
Carter si è subito scusato dell’errore di spedizione di questo campione di antrace alla base di Osan, ubicata a soli 65km da Seul.
Anche le forze americane in Corea hanno dichiarato che il campione è stato subito distrutto ma il problema è che le autorità si Seul non erano al corrente di un’esercitazione che implicasse l’antrace.
Per Pyongyang questo dimostra che gli USA si sono preparati da tempo per una guerra biologica contro il loro Paese. Pyongyang ha anche criticato Seul per non avere reagito a questo atto criminale.
Gli USA hanni detto che questo era il primo esperimento con l’antrace e che il campione non doveva essere vivo.

Fonte: World bulletin
Link: http://www.worldbulletin.net/todays-news/160084/nkorea-accuses-us-preparing-for-biological-warfare

4 giugno, Cina- Dispute territoriali nel Mar Cinese Meridionale. Le Filippine paragonano la Cina alla Germania nazista

La Cina ha detto mercoledì di essere scioccata e insoddisfatta dei commenti del Presidente delle Filippine che ha comparato la Cina alla Germania nazista per il suo atteggiamento nel Mar Cinese Meridionale.
Durante un discorso tenuto in Giappone, il Presidente filippino Benigno Aquino ha confrontato le azioni cinesi all’espansione territoriale della Germania nazista prima dello scoppio della II Guerra Mondiale.
La Cina ha rimproverato Manila di continuare a provocare e di non voler utilizzare i giusti canali bilaterali per risolvere le dispute territoriali.
Le tensioni sono aumentate di recente siccome le Filippine, così come il Giappone e gli USA, hanno criticato più volte la Cina per le attività di costruzione su alcune isole del Mar Cinese Meridionale.
La Cina ha giustificato questi progetti come finalizzati a fornire un servizio civile che porta benessere anche agli altri Paesi.
Sembrerebbe, inoltre, che Aquino durate la sua visita in Giappone abbia chiesto l’aiuto di Tokyo per affrontare la questione delle dispute nel Mar Cinese Meridionale. Sembrerebbe che Tokyo e Manila possano iniziare degli incontri per discutere il trasferimento di un equipaggiamento di difesa e di tecnologia nella zona.

Fonte: China Daily
Link: http://www.chinadaily.com.cn/china/2015-06/04/content_20904214.htm

5 Giugno, Cina- Sussidi agli ospedali privati

Il Consiglio di Stato ha deciso giovedì di inserire alcuni ospedali privati nel sistema di assicurazione medica nazionale; un modo questo per incoraggiare lo sviluppo di istituzioni mediche.
Tra le varie misure varate ci sono: la semplificazione del processo per aprire un nuovo ospedale o una nuova e l’abolizione di prerequisiti come il numero minimo di letti.
Istituzioni mediche no profit riceveranno sussidi dallo stato e gli ospedali a capitale privato avranno altre politiche favorevoli come tasse più basse.
Queste azioni sono molto importanti per supportare gli ospedali privati che, fino a oggi, sono stati in grandi difficoltà per la mancanza di aiuti statali o della possibilità di rientrare nel sistema di assicurazione sanitaria.
Altri progetti riguardano la possibilità per i medici di prestare servizio in vari ospedali e il progetto di istituire un sistema di supervisione per questi ospedali in modo da evitare pratiche mediche illegali o trattamenti medici eccessivi.
Fonte: China Daily
Link: http://www.chinadaily.com.cn/china/2015-06/05/content_20913202.htm

Corea del Nord- Nuovo video che testimonia il lancio di missili da sottomarini

La televisione di stato nord coreana ha trasmesso un nuovo video di Kim Jong-un che guarda i test di alcuni missili balistici lanciati da un sottomarino.
Nel video il leader coreano è su una nave militare e guarda i missili lanciati da sotto l’acqua.
Già il mese scorso erano state fatte dichiarazioni su questi test ma le foto e i video sembravano falsi. L’ultimo video, quindi, è stato realizzato proprio per dimostrare la veridicità delle dichiarazioni precedenti e per fugare ogni dubbio.
La Corea del Nord è ancora sotto sanzioni dell’ONU e non potrebbe usare o sviluppare missili balisitici.

Fonte: Arirang
Link: http://www.arirang.co.kr/News/News_View.asp?nseq=180233

6 Giugno, Cina- A Pechino quinto incontro sino-giapponese per trattare di cooperazione in ambito economico e finanziario

La Cina e il Giappone sabato hanno tenuto a Pechino, dopo due anni di ritardo, il loro quinto incontro in tema di finanza.
Il Ministro delle Finanze cinese Lou Jiwei ha parlato con la sua controparte giapponese Taro Aso sulla cooperazione in ambito economico, finanziario e di affari internazionali.
Il quarto incontro si era tenuto a Tokyo nell’aprile 2012 ma le dispute sulla storia e le questioni territoriali avevano irrigidito le relazioni bilaterali e ritardato il quinto dialogo, che era stato schedulato per il 2013.
Entrambi i Ministri hanno riconosciuto l’importanza di questo dialogo e del rafforzare gli scambi di informazioni sulla situazione macroeconomica e le policy di entrambi i Paesi per rafforzare la cooperazione finanziaria e sviluppare una relazione strategica e benefica per entrambi i Paesi.
Entrambi i Ministri hanno detto di voler rafforzare la cooperazione nel settore economico e finanziario e la coordinazione nelle politiche macroeconomiche. Gli ambiti dove potrebbero rafforzare di più la cooperazione bilaterale sono: finanza, tasse, riforma della sicurezza sociale, gestione del debito pubblico, investimenti e collaborazione in ambito commerciale e economico.
Le relazioni tra Cina e Giappone sembrano, quindi, migliorate. Basti pensare che lo scorso mese Pechino ha accolto una delegazione giapponese di 3000 membri.
Altri ambiti trattati sono stati la cooperazione nel G20, lo sviluppo dell’ASEAN+3, gli investimenti in Asia per lo sviluppo di infrastrutture.

Fonte: Xinhua
Link: http://www.chinadaily.com.cn/china/2015-06/06/content_20928138.htm

http://www.bbc.com/news/world-asia-32992066

(Featured image source: Wikimedia commons)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s